mezquita cordoba biglietti

La Grande Moschea di Cordoba: Ex moschea islamica e cattedrale cattolica

La Moschea-Cattedrale di Cordova è una moschea trasformata in cattedrale situata nella città di Cordova in Spagna dedicata all'Assunzione della Vergine Maria. Secondo la storia, le sue origini risalgono all'anno 785 quando veniva utilizzata come moschea ed era conosciuta con il nome di Mezquita o Grande Moschea di Córdoba. Ai giorni nostri viene spesso chiamata Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione, il suo nome ecclesiastico.

La Moschea di Cordoba in breve - Mezquita Cordoba biglietti

Località: Cordoba, Spagna.

Nomi alternativi: Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione, Moschea-Cattedrale di Cordova, Mezquita-Cattedrale di Cordova.

Nomi islamici: Mezquita, Grande Moschea di Córdoba, Mezquita de Córdoba.

Nome ufficiale del patrimonio mondiale dell'UNESCO: Centro storico di Cordova.

Inaugurazione: 987 D.C.

Conscrazione presente: Cattolico .

Conscrazione precedente: Islam.

Tipo di architettura: Chiesa, (ex) Moschea.

Anno di origine (della moschea): 785.

Anno di conversione: 1236.

Cos'è la Mezquita di Cordoba?

Mezquita Cordoba biglietti

La Moschea-Cattedrale di Cordova, conosciuta anche localmente come Mezquita, è una delle strutture più antiche della città che risale al periodo in cui i governanti musulmani governavano ancora la città verso la fine dell'VIII secolo. Durante questo periodo, la struttura fu utilizzata come moschea, ma dopo la presa di Cordoba da parte delle forze cristiane nel 1236, fu convertita in una cattedrale con poche alterazioni e cambiamenti architettonici. Il sito storico permette di vedere chiaramente gli elementi delll'antica architettura della Mezquita de Cordoba di origine islamica.

Pianifica la tua visita alla Moschea di Cordoba

Perché la Moschea è così famosa? Mezquita Cordoba biglietti

Costruita in una città che è riuscita a fondere diverse influenze e a diverse culture di coesistere in pace, la Mezquita de Cordoba è una struttura storica che sfoggia un patrimonio culturale ricco e davvero unico nel suo genere. Una visita è sufficiente per ammirare le rivoluzioni strutturali lasciate dal patrimonio storico islamico e dallo stile architettonico occidentale. La fusione di quese due culture ha portato alla creazione di un ibrido architettonico dove elementi dell'architettura religiosa islamica dell'est coesistono con le culture cristiane dell'ovest.

Dove si trova la Moschea di Cordoba?

Mezquita Cordoba biglietti

Indirizzo: C. Cardenal Herrero, 1, 14003 Córdoba, Spagna.

La Mezquita de Cordoba, o la Grande Moschea di Cordoba, si trova nel centro storico della città di Cordoba in Spagna. Il sito in cui si trova attualmente la Moschea di Cordoba è stato un sito religioso per i musulmani e i cristiani. Prima dell'arrivo dei Mori, in questo sito fu costruita la chiesa di San Vicente, che fu poi convertita nella Grande Moschea di Cordova nel 785. Fu nuovamente convertita in una cattedrale nel 1236.

Le linee di autobus 3 e 12 sono il mezzo di trasporto preferito per raggiungere la Mezquita di Cordoba se sei in città. Prendere un taxi è anche un sistema di trasporto ideale dal momento che si trova a 110,9 km dall'aeroporto di Siviglia (SVQ), a 2 ore di macchina.

Come raggiungere la Moschea di Cordoba

Chi ha costruito la Moschea di Cordoba? Mezquita Cordoba biglietti

La Moschea di Cordova fu costruita nel 785 per ordine di Abd ar-Rahman I con una serie di lavori di espansione successivi eseguiti da discendenti e successori. Ma come parte della Reconquista, quando Cordoba fu catturata dal re Ferdinando III di Castiglia, la moschea fu convertita in una cattedrale. Ben presto la sua struttura venne sottoposta a piccole alterazioni fino alla fine del XV secolo seguite da grandi modifiche che continuarono fino al XVIII secolo.

Per saperne di più sulle origini della Moschea di Cordoba

Cosa vedere alla Moschea di Cordoba

Mezquita Cordoba biglietti

La Moschea di Cordoba è un esempio mirabile di fusione di cultura e architettura dell'est e dell'ovest. Il suo design architettonico prresenta forme e geometrie tipicamente islamiche mescolate armoniosamente con elementi cristiani.

Le scelte architettoniche come i doppi archi, l'arco a ferro di cavallo, le forme geometriche con mattoni rossi e pietra, sono alcuni degli elementi architettonici che hanno reso famoso questo sito storico.

Il campanile, il Patio de los Naranjos, il Mihrab e la Sala delle Preghiere sono alcuni dei punti salienti con opere d'arte e architettura sorprendenti. Il Patio de los Naranjos serve come ingresso alla moschea con un cortile con alberi e fontane. Il Campanile della Mezquita di Cordoba, alto 54 metri, offre una stupefacente vista a volo d'uccello della città.

Storia della Moschea di Cordoba

La moschea fu costruita nel 785 d.C. durante il regno di Abd ar-Rahman I, il monarca della regione di Al-Andalus, la cui capitale era Cordoba. La moschea affrontò numerosi lavori di espansione fino alla fine del X secolo. Quando il re Ferdinando III di Castiglia catturò Cordova portò alla conversione della moschea in una cattedrale nel 1236. Nonostante il cambiamento, ci furono solo alcune piccole alterazioni fino al XVI secolo.  Più tardi, nel 1984 fu dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, un cambiamento burocratico che portò all'inizio di numerosi progetti di ristrutturazione e conservazione.

Breve cronologia della Moschea-Cattedrale di Cordoba

  • 785: anno di origine della moschea. Fu costruita una cappella musulmana con una pianta basilicale. Fu costruita su ordine di Abd ar-Rahman I quando Cordova era la capitale della regione di Al-Andalus controllata dai musulmani.
  • 1146: Prima consacrazione della Cattedrale. Il re Alfonso VII celebrò la Santa Messa nella moschea con l'arcivescovo di Toledo, Don Raimundo. 
  • 1236: Cordoba catturata dal re Ferdinando III di Castiglia. Cordoba fu catturata dalle forze cristiane di Castiglia durante la Reconquista.
  • 1236: Seconda consacrazione come Chiesa Cattolica. Con la cattura di Cordoba da parte delle forze cristiane, la moschea fu convertita in una chiesa cattolica.
  • 1882: Il sito è dichiarato come Monumento Nazionale Storico-Artistico. Durante il periodo dei restauri moderni per preservare gli elementi della moschea e della cattedrale, la Moschea-Cattedrale di Cordoba fu dichiarata Monumento Nazionale.
  • 1984: la struttura viene dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Lo status è stato esteso all'intero centro storico di Cordoba nel 1994.

Scopri di più sulla storia della Moschea di Cordoba.

La Moschea di Cordoba - Architettura & Design

La Mezquita di Cordoba era una costruzione di forma quadrata con una sala di preghiera coperta e un cortile esterno. La sua collezione di oltre 500 colonne provenienti dalle rovine romane e visigote, con due livelli di archi che li collegano al soffitto, era una caratteristica distintiva. Le colonne avevano un design a forma di ferro di cavallo nella parte inferiore e una struttura semicircolare nella parte superiore. Il suo design unico e i materiali speciali aiutano a completare l'atmosfera ariosa creata dagli archi alternati di rosso e bianco e danno l'impressione di aggirarsi in una foresta infinita quando si cammina nella sala di preghiera.

Questo particolare design dava una sensazione di spazio infinito in un netto contrasto con i progetti delle cattedrali medievali. L'inserimento di una navata durante il XVI secolo, durante la conversione, portarono a una uova e diversa sensazione di uniformità, un segno del cambiamento di influenza culturale che aveva conquistato la città. Anche se la struttura presenta una superficie seconda in dimensioni solo a quella della Santa Moschea della Mecca, il design del sito religooso esce dalla tradizione delle moschee islamiche in diversi modi, in particolare per il fatto che non si affaccia sulla Santa Mecca.

Tuttavia, l'architettura della Grande Moschea di Cordova sfoggia caratteristiche come il doppio arco, che è ancora oggi considerato una meraviglia architettonica ed è studiato per come ha rappresentato una svolta tecnica ed estetica, fornendoci importanti informazioni sullo sviluppo dell'architettura islamica in quel periodo.

Dal XIX secolo al XXI secolo sono stati eseguiti numerosi progetti di restauro che hanno portato alla luce da dietro l'antico altare della vecchia cappella, restaurato i mosaici islamici del mihrab e riesumato la struttura originale della moschea-cattedrale.

Scopri di più sull'architettura e il design della Moschea di Cordoba.

Storie e leggende - Mezquita Cordoba biglietti

  • Si dice che Abderraman I decise di costruire la moschea dopo aver avuto una visione angelica. Secondo la Leggenda, mentre dormiva al Palazzo al-Rusafa, Abderraman vide apparire un angelo che gli chiese cosa avesse fatto per Allah in cambio delle cose che aveva ricevuto. Decise così di costruire la moschea per omaggiare Dio.
  • Secondo le leggende, si dice che la Fontana di Santa Maria abbia proprietà magiche che aiutano le donne single a sposarsi.
  • Secondo la Leggenda del Bue, si dice che la scultura del bue vicino al pulpito dell'Altare Principale sia stata costruita in memoria di un bue bianco che tenne duro fino a quando non trasportò l'ultima delle colonne, giocando così un ruolo chiave nella costruzione della moschea.
  • Anche se non ci sono prove al riguardo, si crede che ci sia un passaggio sotterraneo nascosto che collega la città di Medina Azahara con la Moschea di Cordoba.

Curiosità sulla Moschea di Cordoba

Mezquita Cordoba biglietti
  • Durante il regno del re Carlo V, fece costruire la Capilla Mayor, una navata della cattedrale all'interno della moschea, una modifica di cui si pentì successivamente poiché riteneva che l'aggiunta avesse rovinato qualcosa di davvero unico.
  • Una sala di preghiera o Mihrab di una moschea, di norma, è rivolta a sud-est, la direzione della Mecca. Ma, proprio come la Moschea di Damasco, il mihrab della Grande Moschea di Cordoba è rivolto a sud.
  • Gli archi unici della Mezquita di Cordoba sono sostenuti da 856 pilastri di granito e marmo,che sono stati trasportati dai romani e dalle rovine visigote.
Come acquistare i biglietti per la Moschea di Cordoba
Puoi comprare i tuoi biglietti per la Mezquita de Cordoba online, dato che è il modo più intelligente per accedere al sito. Comprare i biglietti online ti aiuta a risparmiare tempo e denaro perché puoi saltare le code all'ingresso prenotando in anticipo e ti permette di usufruire di offerte e sconti incredibili.

Accesso rapido alla Mezquita Cordoba

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Cancellazione gratuita
Altri dettagli +

Visita guidata alla Moschea-Cattedrale di Cordoba con accesso prioritario

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Durata: 1 h
Cancellazione gratuita
Altri dettagli +

Visita guidata Mezquita Cordoba e Quartiere Ebraico

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Cancellazione gratuita
Altri dettagli +

Mezquita Cordoba Accesso prioritario + Quartiere Ebraico e Alcázar

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Cancellazione gratuita
Altri dettagli +

Mezquita Cordoba biglietti - Domande frequenti

D. Quali sono gli altri nomi per identificare la Moschea di Cordoba?

R. La Grande Moschea di Cordova è comunemente conosciuta come Moschea di Cordova o Mezquita di Cordova. È anche conosciuta come la Moschea-Cattedrale di Cordova.

D. Quando è stata costruita la Grande Moschea di Cordoba?

R. La Grande Moschea di Cordova fu originariamente costruita nel 785 d.C. durante il regno di Abd ar-Rahman I e fu convertita in una cattedrale nel 1236.

R. Perché la Moschea di Cordoba è così famosa?

R. La Grande Moschea di Cordoba è un patrimonio mondiale dell'UNESCO che in origine era una moschea che fu poi convertita in una cattedrale, una struttura che mantiene ancora oggi le tracce lasciate da entrambe le culture.

D. Quando è stata convertita la Moschea di Cordova in una cattedrale?

R. Dopo che Cordoba fu conquistata dal re Ferdinando III di Castiglia, la Grande Moschea di Cordoba fu convertita in una cattedrale nel 1236.

D. I biglietti per la Grande Moschea di Cordoba sono disponibili online?

R. Sì, i biglietti Mezquita de Cordoba sono disponibili online.

D. Quanto dista la Grande Moschea di Cordoba dall'aeroporto?

R. Ci vogliono circa due ore per guidare dall'aeroporto di Cordoba alla Grande Moschea di Cordoba.

D. Vale la pena visitare la Moschea di Cordoba?

R. La Moschea di Cordoba ha un'importanza storica cruciale in quanto è un esempio permanente della presenza dell'Islam in Occidente. Inoltre, è un esempio di bella fusione tra due religioni, la loro cultura, l'arte e l'architettura. Questo rende questo patrimonio mondiale dell'UNESCO degno di essere visitato.